Guida di come produrre il vino

Festa della vendemmia e spiegazione di come fare il vino

Il vino è un prodotto che viene realizzato principalmente attreverso la fermentazione alcolica, chiamato mosto. Varia da 1 giorno a 1 settimana, ma può essere anche prolungata, a seconda del vino che si vuol produrre.
Si ricorda che ogni tipo di uva ha un suo periodo di vendemmia e che dipende dal grado di maturazione.

La vendemmia può essere svolte in due tipi: manuale e meccanico.
  • manuale: dove il raccolto avviene selettivamente per quanto riguarda la scelta dei grappoli.
  • meccanico: avviene attreverso delle apposite macchine vendemmiatrici

Per quanto riguarda la pigiatura, un tempo avveniva mediante lo schiacciamento dei grappoli d'uva a piedi nudi, mentre adesso questo metodo non è più utilizzato perchè si usano le macchine meccaniche, come la pigiatrice che ha l’obiettivo di rompere gli acini dell’uva in modo da provocare la diffusione dei succhi.

Dopodichè vi è la vinificazione, può essere bianca quando il mosto viene separato dalle bucce e dai semi prima della sua fermentazione e rossa quando il mosto in fermentazione viene lasciato in contatto con bucce e semi. Infine vi è il processo di invecchiamento che consiste nel travasare il vino in contenitori che posso essere vasche d'acciaio, di cemento o in botti di rovere.

Di solito i vini bianchi a differenza dei rossi, non necessitano di un lungo invecchiamento. L’invecchiamento dei vini rossi può raggiungere i 5 anni o anche di più.